Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche

Università Magna Graecia di Catanzaro

Laboratorio Di Medicina Interna

  • Studio dei meccanismi patogenetici e fisiopatologici che sottendono le patologie cronico-degenerative in particolare in ambito cardiovascolare e metabolico. Tale attività si basa sull’integrazione degli aspetti clinici, genetici e di biologia molecolare riguardando in particolare l'ipertensione arteriosa ed il danno d'organo subclinico ad essa correlato, l'insulino-resistenza ed il diabete di tipo 2. 
  • Studio della disfunzione endoteliale e della stiffness arteriosa come indicatori precoci di aterosclerosi, analizzando i meccanismi patogenetici e fisiopatologici che sono alla base di tale condizione ed identificando i fenotipi clinici correlati.
  • Studio delle basi comuni tra insulino-resistenza, infiammazione e aterosclerosi, con un'integrazione tra modelli cellulari e ricerca clinica per definire i meccanismi patogenetici che determinano la stretta associazione tra patologie cardiovascolari e metaboliche.
  • Identificazione di nuovi biomarcatori clinici di danno metabolico e cardiovascolare. In particolare e’ stato studiato il ruolo dell’iperglicemia ad 1 ora durante curva da carico di glucosio (cut-off 155 mg/dl) e dell’acido urico e dell’IGF-1. 
  • Nell’ambito delle patologie croniche degenerative, si è sviluppata notevole esperienza nella gestione del paziente con scompenso cardiaco cronico, grazie alla presenza di un ambulatorio dedicato, cooperando alla definizione e alla validazione di modelli di gestione integrata su base informatica home care/hospital care nell’ambito dei progetti dedicati. Attività resa possibile dall’integrazione di un sistema di supporto alle decisioni cliniche, unificato all’ analisi dei segnali ECG e alle acquisizioni ecocardiografiche, con sviluppo di algoritmi computerizzati per la diagnosi precoce di decompensazione.
  • Sviluppo di modelli predittivi sul rischio di sviluppo di fibrillazione atriale in soggetti con fattori di rischio cardiovascolare.
  • Studio dei meccanismi molecolari alla base del danno da gluco e lipo tossicità 
  • Studio della disfunzione delle beta-cellule pancreatiche, utilizzando modelli cellulari ed animali
  • Determinazione dei rapporti causali tramite studi genotipo-fenotipo e randomizzazione Mendeliana e ricerca di varianti rare e funzionali associate alle patologie cardiometaboliche (Whole Exome Sequencing)
  • Studio dei meccanismi fisiopatologici alla base dell’obesità e delle sue complicanze/comorbilità. 
  • Studio della regolazione della secrezione insulinica nei pazienti obesi
  • Caratterizzazione metabolica dei pazienti da sottoporre a chirurgia metabolica e studio del danno d’organo subclinico e clinico
  • Studio della sindrome da apnee ostruttive del sonno, in particolare delle manifestazioni cardio-metaboliche ad essa correlata e delle alterazioni del ritmo cardiaco.
  • Studio dei disturbi del comportamento alimentare correlati all’obesità
  • Studio dell’asse incretinico, del glucagone, della grelina, del peptide YY e dell’insulina nei pazienti obesi e non obesi con ipoglicemia
  • Studio delle alterazioni del ritmo cardiaco nei pazienti obesi e non obesi con ipoglicemia
  • Studio del ruolo dell’asse incretinico e dei farmaci incretinici sul declino cognitivo e le patologie neurodegenerative  
  • Studio degli effetti extraepatici dell’infezione cronica da HCV e degli effetti della sua eradicazione sui principali parametri di danno cardio-metabolico.

Disponibilità tesi: Si

Personale

Arturi Franco

Docente

Sciacqua Angela

Docente

Succurro Elena

Docente

Averta Carolina

Dottorando di ricerca

Cassano Velia

Dottorando di ricerca

Fuoco Anastasia

Dottorando di ricerca

Gigliotti Simona

Dottorando di ricerca

Pedace Elisabetta

Dottorando di ricerca

Pinto Angelina

Dottorando di ricerca

Procopio Giada

Dottorando di ricerca

Zito Roberta

Dottorando di ricerca

Mancuso Elettra

Assegnista di ricerca

Mannino Gaia Chiara

Assegnista di ricerca

Perticone Maria

Assegnista di ricerca

Spiga Rosangela

Assegnista di ricerca


Pubblicazioni