Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche

Università Magna Graecia di Catanzaro

Bolignano Davide

Ricevimento: Previo appuntamento da concordare via email

09613647160
Edificio B, Piano 1 - Stanza Coppolino-Bolignano-Presta

Card image cap

Curriculum

ESPERIENZE LAVORATIVE 

  • Dal dicembre 2019 è Ricercatore Tipo-B (Legge 240/2010), settore concorsuale 06/D2, settore scientifico disciplinare MED/14 (Nefrologia), presso il Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche dell’Università “Magna Graecia” di Catanzaro.
  • Dal 2012 al 2019 è stato Ricercatore medico CNR a tempo indeterminato -III livello professionale- presso l’U.O.S. di Reggio Calabria dell’Istituto di Fisiologia Clinica (IFC) del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) (in precedenza afferente al CNR-IBIM, Istituto di Biomedicina ed Immunologia Molecolare “A.Monroy”).
  • Nel 2012 è stato Honorary research fellow del Cochrane Renal Group (Centre for Kidney Research- Sydney, Australia) presso cui ha effettuato un perfezionamento specifico sull’epidemiologia, la metodologia della ricerca sistematica, le Cochrane reviews, le meta-analisi e la metodologia delle linee guida “evidence-based”.

FORMAZIONE PROFESSIONALE E ABILITAZIONI

  • Nel 2020 ha conseguito il PhD presso la Cardiovascular Research School of Erasmus University Rotterdam (COEUR)(Olanda) discutendo una tesi dal titolo “Aging and physical activity at the interface of cardiovascular risk in renal patients”
  • Nel 2013-2014 ha completato il Global Clinical Scholars Research Training Program in methods and conduct of clinical research certificate presso la Harvard Medical School, Boston, USA, ottenendo menzione speciale per la tesi finale.
  • Nel 2017 Ha conseguito l’Abilitazione Scientifica Nazionale (Bando 2016; DD n.1532/2016) a professore di I fascia, settore 06/D2 (Endocrinologia, Nefrologia e Scienze della alimentazione e del benessere)
  • Nel 2014 Ha conseguito l’Abilitazione Scientifica Nazionale (Bando 2013; DD n.161/2013) a professore di II fascia, settore 06/D2 (Endocrinologia, Nefrologia e Scienze della alimentazione e del benessere)
  • Nel 2009 ha conseguito la Specializzazione in Nefrologia con il massimo dei voti (50/50) e lode accademica c/o la facoltà di Medicina e Chirurgia, Scuola di Specializzazione in Nefrologia II, Università degli Studi di Messina.
  • Nel 2004 ha conseguito la Laurea Specialistica in Medicina e Chirurgia con il massimo dei voti e lode accademica c/o l’Università degli Studi di Messina. Nel 2005 ha ottenuto la Abilitazione all’esercizio della professione di Medico Chirurgo.

ATTIVITA’ SCIENTIFICA

  • A Novembre 2020 ha prodotto 145 pubblicazioni scientifiche “in extenso” (in 68 delle quali è primo o ultimo autore) su riviste scientifiche che adottano il sistema della peer-review indicizzate su PubMed. Le principali linee di attività riguardano la ricerca delle evidenze scientifiche e meta-analisi, l’epidemiologia e la fisiopatologia della malattia renale cronica, il rischio cardiovascolare, i biomarcatori renali, l’equilibrio idro-elettrolitico ed il sistema della vasopressina, le azioni midollari e pleiotropiche dell’eritropoietina e derivati, le cellule staminali nell’uremia.
  • Autore/Co-Autore di 7 capitoli di libro, di 1 monografia e dell’adattamento in lingua italiana di 3 linee guida di pratica clinica ERBP (European Renal Best Practice).
  • Co-Autore di più di 100 abstracts messi agli atti di congressi scientifici nazionali ed internazionali come comunicazioni orali o poster e 31 letture su invito in occasione di congressi/convegni nazionali ed internazionali.

RICONOSCIMENTI

  • Nel Giugno 2017 è stato insignito dal Council dell’ERA-EDTA del titolo di Distinguished Fellow of the European Renal Association (FERA), come riconoscimento al suo personale contributo alla crescita della ricerca Europea in ambito nefrologico.
  • Vincitore Premio Giovani Ricercatori 2008 dell’Università di Messina conferito per meriti di produzione scientifica nella Macro-Area Farmaco-Biomedica.
  • Vincitore di vari premi come “Best abstract presented by young authors” della European Renal Association-European Dialysis and Transplantation Association (ERA-EDTA) e della Società Italiana di Nefrologia (SIN)

Attività didattica

Attività assistenziali

Dirigente Medico di I° livello presso la U.O.C. Nefrologia e Dialisi dell’Azienda Ospedaliera “Mater Domini” di Catanzaro. È attualmente responsabile della gestione clinica di pazienti affetti da patologie Nefrologiche in trattamento conservativo della funzione renale e di pazienti affetti da uremia terminale in trattamento sostitutivo dialitico. Esperienza nella gestione clinica di pazienti affetti da glomerulonefriti, insufficienza renale acuta e cronica ed ipertensione, nel follow-up dei recipienti di trapianto renale ed in diverse tecniche sostitutive (Bicarbonato dialisi, HFR, AFB, HDF on line, Cvvhd e Cvvhdf, APD e CAPD etc.)

Pubblicazioni