Gasparini Giorgio

Curriculum del prof. Giorgio Gasparini

 

 

 

Nato a Mondragone (CE) il 06.01.1956

tel: 3385779927

fax: 09613697104

e-mail: gasparini@unicz.it

CF: GSPGRG56A06F352J

 

 

  1. Esperienza lavorativa

13.06.2014: nominato Professore Ordinario di Ortopedia e Traumatologia presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Magna Græcia di Catanzaro, ruolo che tuttora ricopre.

13.06.2011: nominato Professore Straordinario di Ortopedia e Traumatologia presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Magna Græcia di Catanzaro.

01.11.08: trasferito presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Magna Græcia di Catanzaro con il ruolo di Professore Associato, è stato nominato direttore della Cattedra di Ortopedia e Traumatologia e direttore della Scuola di Specializzazione in Ortopedia e Traumatologia della medesima Università nonché direttore dell’unità operativa di Ortopedia e Traumatologia dell’Azienda Ospedaliero-universitaria Mater Domini di Catanzaro, incarichi che tuttora ricopre.

23.10.2002: nominato Professore Associato presso la Clinica Ortopedica dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma.

01.03.1993: nominato Ricercatore presso la Clinica Ortopedica dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma.

09.01.1990: nominato Collaboratore Tecnico con Funzioni Assistenziali presso la Clinica Ortopedica dell’Università di Sassari.

 

  1. Istruzione e formazione

Ha frequentato numerosi corsi e centri di chirurgia ortopedica in Italia ed all’estero.

18.6.1988: ha conseguito il diploma di specializzazione in Terapia Fisica e Riabilitazione presso l’Università degli Studi di Firenze, discutendo la tesi “La mano reumatoide: aspetti di terapia fisica e riabilitazione”, relatore il Ch.mo Prof. Carlo Sebastiani, riportando la votazione di 70/70 e lode.

09.07.1985: ha conseguito il diploma di specializzazione in Ortopedia e Traumatologia presso l’Università Cattolica di Roma il discutendo la tesi “Tumori ossei primitivi maligni della serie stromale”, relatore il Ch.mo Prof. Gianfranco Fineschi, riportando la votazione di 70/70 e lode.

04.11.1980: ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università Cattolica di Roma il discutendo la tesi “Il tumore a cellule giganti dello scheletro. Aspetti clinico-patologici e principali indicazioni al trattamento chirurgico”, relatore il Ch.mo Prof. Gianfranco Fineschi, riportando la votazione di 106/110.

 

  1. Attività didattica

Titolare di 158 corsi di insegnamento annuali, nell’ambito di corsi di laurea (magistrale, triennale e specialistica) e di corsi di specializzazione, dall’AA 1997/98 all’AA 2014/15 presso le Università Cattolica di Roma e, successivamente, Magna Græcia di Catanzaro.

Docente e tutor in 31 master universitari, cadaver labs, workshops e live surgeries.

Coordinatore di 4 corsi integrati e presidente di 1 Corso di Laurea Specialistica presso le Università Cattolica di Roma e Magna Græcia di Catanzaro.

 

  1. Attività scientifica

Dal 1979 ad oggi ha sviluppato numerose linee di ricerca di base e clinica (patologia del ginocchio, patologia della spalla, patologia neoplastica, traumatologia, fisiopatologia del condrocita e della cartilagine articolare, patologia del rachide, fisiopatologia dell’interfaccia osso-protesi e mobilizzazione asettica) da cui sono scaturiti numerosi lavori a stampa nonché relazioni e comunicazioni a congressi nazionali ed internazionali.

Membro di 4 progetti di ricerca finanziati.

Membro di numerose società scientifiche nazionali ed internazionali; è stato presidente di una società scientifica internazionale.

Ha presieduto 3 congressi nazionali ed uno internazionale. Ha organizzato 21 congressi nazionali ed internazionali. Ha moderato 31 sessioni di congressi nazionali ed internazionali, ha partecipato a 21 tavole rotonde in congressi nazionali ed internazionali, ha svolto 245 relazioni a congressi e corsi nazionali ed internazionali, ha presentato 218 comunicazioni e poster a congressi nazionali ed internazionali.

 

  1. Attività pubblicistica

E’ coautore di 367 lavori a stampa di cui 207 in extenso. Di questi ultimi 39 sono pubblicati su riviste presenti su Pub Med di cui 27 con impact factor. Il valore di IF ammonta ad un totale di 76.72. L’IF medio è pari a 2.85 (l’IF medio per le riviste di Ortopedia e Traumatologia è pari a 1.49). Il numero totale di citazioni è 278 e l’H index è 10 (l’H index medio dei docenti di prima fascia di Ortopedia e Traumatologia è 7,5).

 

  1. Attività chirurgica

Ha eseguito come primo operatore oltre 3.000 interventi chirurgici di cui 423 presso la Clinica Ortopedica dell’Università di Sassari, 2.129 presso la Clinica Ortopedica dell’Università Cattolica – Policlinico Gemelli di Roma ed oltre 500 presso la Clinica Ortopedica dell’Università “Magna Græcia” di Catanzaro. I campi di maggior attività sono rappresentati dalla chirurgia protesica di anca, di ginocchio e di spalla (oltre1.000 interventi sia primari che di revisione), dalla chirurgia artroscopica di ginocchio e di spalla (oltre 700 interventi) e dalla traumatologia (oltre 600 interventi). La chirurgia della mano (oltre 100 interventi), la chirurgia del ginocchio (oltre 100 interventi), la chirurgia oncologica (oltre 80 interventi), la chirurgia vertebrale (oltre 60 interventi), la chirurgia della spalla (oltre 60 interventi) e la chirurgia del piede (oltre 50 interventi), completano una esperienza chirurgica multidisciplinare, assieme ad oltre 200 interventi di varia tipologia.

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD