Galasso Olimpo

Professore Associato di Malattie dell’Apparrato Locomotore (MED/33) presso la clinica ortopedica dell’Università degli Studi di Catanzaro dal 2014. Ricercatore presso la stessa istituzione dal 2006, confermato in ruolo nel 2009. Nominato professore aggregato dal 2007. Ricopre le funzioni di dirigente medico presso l’unità operativa complessa di ortopedia e traumatologia dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Mater Domini di Catanzaro. Da febbraio 2005 a marzo 2006 ha prestato servizio come dirigente medico presso la Divisione di Ortopedia e Traumatologia dell’Ospedale S.M. dell’Olmo dell’ASL Salerno1.

Nel 2004 ha conseguito il Diploma di Specializzazione in Ortopedia e Traumatologia presso l’Università Federcio II di Napoli riportando la votazione di 70/70 e lode. Ha conseguito la Laurea in Medicina e Chirurgia presso la medesima Università nel 1999 con la votazione di 110/110 e lode con menzione speciale per il curriculum accademico. Ha conseguito il Diploma di Maturità Classica con la votazione di 60/60 nel mese di luglio del 1993 presso il Liceo “T. Tasso” di Salerno.

Ha frequentato numerosi istituti clinici e di ricerca all’estero e diversi centri ospedalieri in Italia. Ha svolto le seguenti fellowships: (1) Adult Reconstructive Surgery Fellowship, Prof. T.P. Sculco, The Hospital for Special Surgery, Cornell Univerity, New York, USA 2012, (2) EFORT (European Federation of National Associations of Orthopaedics and Traumatology) Visiting Fellowship, Dr. J.Y. Jenny, Hopitaux Universitaire de Strasbourg, Francia 2011, (3) EFORT Travelling Fellowship, Prof. P Neyret (Lione, Francia) Prof. J Puget (Tolosa, Francia) 2002.

È stato titolare di 75 corsi annuali dell’Università degli Studi di Catanzaro, tra l’altro, ha svolto attività tutoriale chirurgica nei confronti degli specializzandi in Ortopedia e Traumatologia dal 2006 ad oggi. Membro del collegio dei docenti del dottorato di ricerca “Biomarcatori delle malattie croniche e complesse” presso l’Università di Catanzaro. Nell’ambito del programma “Leonardo” di mobilità tra docenti della Comunità Europea ha svolto lezioni per la Scuola di Specializzazione in Neuroradiologia diretta dal Prof J. Turdjman presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università “Claude Bernard” Lyon 1 in Francia nel 2008 e 2011. Membro La produzione scientifica personale consiste in 47 articoli in estenso su riviste nazionali ed internazional. Di questi lavori, 40 sono indicizzati in PubMed e e 37 sono stati pubblicati negli ultimi 10 anni (il valore di riferimento per l’abilitazione alle funzioni di Professore di I fascia è 17.75) e 3 monografie. L’impact factor (IF) totale calcolato sulla base dei dati JCR 2013 è pari a 92.43 (l’IF mediano per le riviste del settore MED/33 è pari a 1.21). L’H-index è 10 (Scopus, accesso il 26-6-2015), l’H-index contemporaneo è 9 (il valore di riferimento per l’abilitazione alle funzioni di Professore di I fascia è 6). Il numero di citazioni normalizzato è 15.89 (il valore di riferimento per l’abilitazione alle funzioni di Professore di I fascia è 9.42).

Durante la propria carriera ha partecipato, ideato e coordinato attività scientifica nell’ambito delle scienze di base in collaborazione con diversi gruppi di ricerca della propria Università, col dipartimento di farmacobiologia dell’Università di Cosenza e col Laboratory of Cartilage Biology dell’Hospital for special surgery di New York. Le attività di ricerca in ambito clinico sono state svolte in collaborazione con la cattedra di neurochirurgia e con quella di malattie infettive dell’Università di Catanzaro, con la clinica ortopedica dell’Università Federico II di Napoli, con la divisione di chirurgia della mano dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Verona, col Department of Athletics della Johns Hopkins University, con l’Hospital for special surgery di New York, con il Centre de Traumatologie et d’Orthopédie di Strasburgo, con il Department of Orthopaedics, Hillel Jaffe Medical Center di Hadera in Israele. Ha conseguito numerosi premi nazionali ed internazionali per la propria attività di ricerca. Membro di numerosi società scientifiche, fa parte del consiglio direttivo dell’Accademia Universitaria di Ortopedia e Traumatologia per il biennio 20014/2016. Membro dell’Editorial Board della rivista World Journal of Orthopedics, svolge regolarmente da revisore scientifico per svariate riviste scientifiche di settore.

Ha eseguito circa 2500 interventi di chirurgia ortopedica di cui circa 1600 come primo operatore. Tra gli interventi come primo operatore risultano alcune centinaia di impianti di artroprotesi primaria e di revisione di anca, ginocchio e spalla.

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD